Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
attiliosfunel attiliosfunel 
sklerotiko sklerotiko Amico di Urania Mania
Numero6 Numero6 
Visitatore Visitatori(35)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania Collezione - Mondadori - Serie cerchio grigio

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:137000
 
Piace a 1 utente
Non piace a 0 utenti
Media: 7.00
 
N.:   173
L'orbita spezzata
John BRUNNER
     Traduzione: Gianni MONTANARI
     Copertina: Franco BRAMBILLA
 
Data:   Giugno 2017 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   The Jagged Orbit, 1969
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   125 x 195
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   294
 
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 15/06/2017-13:17:16
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
L'ORBITA SPEZZATA (1969)   Gran parte del genere umano ama odiare e c’è sempre qualcuno disposto a sfruttare la situazione. Come nella celebre saga di van Vogt, anche qui c’è una potente corporazione di venditori d’armi – la Gottschalk – che all’improvviso decide di abbassare i prezzi per aumentare le vendite fra i neri americani (che nel futuro vivranno in speciali riserve, ribollendo di un odio secolare). La corsa agli armamenti provoca un’inflazione di morti, mentre ognuno è pronto ad affrontare la fazione nemica o semplicemente il vicino di casa. A questo punto i computer della Gottschalk sono costretti a fare la più nera, questa sì, delle previsioni: la clientela dei negozi d’armi si sterminerà in pochi mesi, con il crollo totalecdel mercato. Come rimediare? La risposta in un romanzo che Philip K. Dick ha definito “enorme e tentacolare, un’opera superba che riesce ad afferrare immediatamente l’attenzione del lettore”.