Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Mr.Chicago Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Visitatore Visitatori(36)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Losanga 1 - immagine nel riquadro

 
 
Codice:320    
 
Piace a 12 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 9.75
 
N. Volume:   317 bis
Titolo:   Cronache della Galassia
Autore:   Isaac ASIMOV
   Traduzione: Cesare SCAGLIA
   Copertina: Karel THOLE
 
Data Pubbl.:   Settembre 1963 ISBN:    non presente
Titolo Orig.:   Foundation, 1951
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Romanzo  N. pagine:   200
 
 
  Ultima modifica scheda: Fantobelix 25/04/2020-00:08:08
 
   
 

 
 
Avevamo annunciato che ne «I capolavori di Urania» sarebbero apparsi non soltanto romanzi già editi, ma anche opere di particolare importanza e prestigio non ancora note al pubblico italiano; «Cronache della Galassia» di Isaac Asimov ci sembra il titolo che meglio di ogni altro si presta a inaugurare la scia dei grandi inediti. Si tratta del primo romanzo di una trilogia di amplissimo respiro, che narra le vicende di uno sterminato Impero Galattico, lungo un arco di quasi un millennio. La decadenza e lo sbriciolamento dell'immensa organizzazione, il colpo di stato del geniale Hari Seldon che tenta di arginare la «crisi», e la costituzione delle due misteriose Fondazioni, destinate in un lontano futuro a ridare ordine e sicurezza all'impero. A «Cronache della Galassia», costruita in modo da potersi leggere come un'opera a se stante, seguiranno «Il crollo della galassia centrale» e «L'altra faccia della spirale».