Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
massimo massimo 
zecca_2000 zecca_2000 
Thermonuclear Warrior Thermonuclear Warrior 
koenig66 koenig66 
Visitatore Visitatori(36)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania Libri - Mondadori

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:4709
 
Piace a 1 utente
Non piace a 0 utenti
Media: 7.50
 
N.:   [19]
Su e giù per il tempospazio
John WYNDHAM
     Traduzione: Laura SERRA
     Copertina: David SCHLEINKOFER
 
Data:   Settembre 1994 ISBN:    8804381337
Tit.Orig.:   The Seeds of Time, 1956
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura con sovraccoperta
Tipologia:   Principali Dimensioni:   110 x 185
Contenuto:   Antologia  Nr pagg.:   208
 
 
  Ultima modifica scheda: victory 09/11/2014-08:11:34
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
L'inglese John Wyndham, autore di uno dei primi bestseller in campo fantascientifico (II giorno dei Trifidi, portato con successo anche sullo schermo) non ha bisogno di presentazioni per i lettori delle collane Mondadori. La sua opera pacata, avvincente "come un buon giallo" ma assolutamente fantascientifica in tutto il resto, ha visto regolarmente la luce nelle nostre edizioni. Ed è perciò che abbiamo pensato di riprodurre, come omaggio a un grande che non pare azzardato paragonare a H.G. Wells, questa raccolta dei suoi testi brevi, delle sue incursioni fulminee - ma non meno inquietanti - nella dimensione del mistero e dell'ignoto. Grandi racconti di fantascienza "all'inglese", dunque, dove logica, buon gusto e humour britannico non bastano a tenere a bada ciò che sorge, quando meno lo si aspetta, dalle profondità dell'abisso.