Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
attiliosfunel attiliosfunel 
miky1 miky1 Amico di Urania Mania
Mr.Chicago Vedi il profilo utente 
Visitatore Visitatori(43)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania Fantasy Semestrale - Mondadori

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:55998
 
Piace a 3 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 10.00
 
N.:   Estate 1992
Fantasy Estate 1992 - I venti della notte / L'angelo della morte
Karl Edward WAGNER
     Traduzione: Piero ANSELMI e Marzio TOSELLO
     Copertina: C. YUCE
 
Data:   Maggio 1992 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Nightwinds, 1978 / Death's Angel Shadow, 1973
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantasy
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Antologia  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: trifide 31/01/2010-09:32:56
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
In un'epoca favolosa, il mitico spadaccino Kane (il cui nome, in inglese, si pronuncia quasi come quello del biblico Caino) è lanciato in una serie di avventure magico-eroiche che ne hanno fatto, giustamente, uno dei personaggi più popolari della fantasy moderna. Sempre accigliato, a volte quasi torvo, armato di una spada assetata di sangue come lui lo è di giustizia, Kane si presenta in questo volume con una serie di storie assolutamente inedite in Italia. Si tratta di due raccolte di lunghi racconti con i quali offriamo al nostro pubblico un altro assaggio della miglior Sword & Sorcery contemporanea. Artefice di tutto, naturalmente, è Karl Edward Wagner, lo psichiatra che ha lasciato una "sana" professione per diventare scrittore a tempo pieno e cercare in modo più colorito e rutilante la sua strada verso l' equilibrio. Con Kane infatti - anche se a volte con l'amaro in bocca - i conti tornano sempre, e la sconfitta delle tenebre è assicurata.