Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Vecchio47 Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
Visitatore Visitatori(50)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania Le Grandi Saghe - Mondadori

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:66457
 
Piace a 7 utenti
Non piace a 1 utente
Media: 8.43
 
N.:   6 (3)
Tutti a Zanzibar
John BRUNNER
     Traduzione: Renato PRINZHOFER
 
Data:   Luglio 2008 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   Stand on Zanzibar, 1968
Note:   Volume N.6 del filone Le Grandi Saghe - Supplemento a Urania n.1536
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   127 x 195
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   518
 
 
  Ultima modifica scheda: victory 01/12/2014-10:57:51
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
All'inizio del XXI secolo, a.D. 2010, sette miliardi di esseri umani brulicano sulla Terra. un pianeta sovrappopolato, spaventosamente inquinato e mortalmente competitivo. In questo classico "futuro d'inferno" le nazioni se la giocano ai dadi e la politica sporca non fa sconti a nessuno, usando senza scrupoli scienza e tecnologia. Questa č la storia di Norman Niblock House, dirigente rampante della General Technics, e di Donald Hogan, la spia. Ma č anche la storia della Beninia, un paese africano disposto a vendersi alla GT pur di uscire dal Terzo Mondo, e dello Yatakang, lo Stato che non arretradi fronte al ricatto delle manipolazioni genetiche. Questa č la storia non dell'apocalisse ma di come si architetta l'apocalisse. Mattone per mattone, in uno spaventoso e realistico reportage dal futuro.