Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(37)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania Classici Cofanetti - Mondadori

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:77039
 
Piace a 0 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 0.00
 
N.:   4
Quellen, guarda il passato! - I giganti di pietra - Il disco di fiamma - I testimoni di Joenes
Robert SILVERBERG, Donald WANDREI, Philip Kindred DICK e Robert SHECKLEY
 
Data:   1980 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:  
Note:   Raccolta dei numeri 13-14-15-16 riprezzati
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura con cofanetto
Tipologia:   Principali Dimensioni:   112 x 187
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:  
 
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 13/03/2014-17:10:18
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Quellen, guarda il passato!
Nel mondo in cui vive Quellen, funzionario statale di medio grado, gli Alti Governanti abitano in alloggi di tre stanze e dispongono di modeste
"residenze secondarie". Un mondo ugualitario, dunque? Un mondo in cui gli antichi privilegi sono stati aboliti? Non esattamente, dato che i funzionari
di medio grado devono contentarsi di una stanza per ciascuno mentre il resto della popolazione vive ammassata fino a cinque o a sei persone per stanza.
Quanto poi alla "residenza secondaria", attenzione. Se siete furbo come Quellen, potrete forse riuscire a procurarvene una in un angolo remoto e
paludoso dell'Africa Equatoriale. Ma se vi scoprono, saranno dolori! Meglio perciò, come decide ben presto lo stesso Quellen, cercarsi una residenza...
terziaria.

I giganti di pietra
La "fanta-archeologia" è, si può dire, antica quanto l'archeologia stessa. Chi dice scavo dice segreto, dice tracce occulte; e di qui a scoprire che le
tracce "non sono di questa Terra", il passo può essere breve. Da H.P. Lovecraft, maestro incontestabile del genere, questo romanzo riprende il pauroso
tema degli "Old Ones": i giganteschi extraterrestri che popolarono un giorno la Terra e che, in attesa di tornare, hanno lasciato tra noi mostruose
sentinelle. A quest'incubo sono legate ben note rovine preistoriche, sparse su diversi continenti. E queste rovine costituiscono per la scienza
altrettanti problemi non risolti. Sennonché, come qui si vedrà, non si tratta di problemi diversi: dalle pietre di Stonehenge a quelle dell'Isola di
Pasqua, l'enigma da risolvere è uno solo.

Il disco di fiamma
Le schedine del totocalcio, i numeri del lotto, i tagliandi-premio e i quiz televisivi preparano forse la via (attenzione!) a una nuova forma di
tirannide: la dittatura per lotteria. Tale almeno è la situazione da cui parte Philip Dick, che immagina con allarmante realismo una società in cui
tutto, compresa la politica, è affidato ai capricci del Caso. Solo che i Dittatori deposti dalla ruota della fortuna non sempre amano ritirarsi come
Cincinnato; e l'universale passione per giochi e concorsi consente loro, del resto, di "sfidare" costituzionalmente il successore, ossia di tentare di
farlo assassinare da un killer sotto gli occhi di milioni di telespettatori. Così entra in scena Keith Pellig, il gelido professionista; così comincia
il difficile viaggio dell'umanità verso l'antico sogno del Disco di Fiamma.

I testimoni di Joenes
Queste future quanto preoccupanti testimonianze sulla vita di Joenes il Viaggiatore, sono una delle opere fondamentali della "fantascienza sociologica"
degli anni '60. Ma da allora l'attualità di questo romanzo non ha fatto che aumentare, conformemente alle previsioni di Sheckley e dello stesso
protagonista. Non per niente il giovane Joenes, partito con lo scopo di conoscere il mondo, finisce per diventarne il più grande e ascoltato profeta.
Ecco, per comodità del lettore, le tappe del suo mitico itinerario: 1. Partenza - 2. Incontro con Lum - 3. Commissione d'inchiesta - 4. In giudizio - 5.
Joenes, Watts e il poliziotto - 6. Incontro con i tre camionisti 7. Arrivo in manicomio - 8. Entrata all'università 9. Contatto con gli utopisti -10.
Entrata al governo 11. Avventure nell'Ottagono - 12. Storia russa 13. La guerra -14. Nell'esercito - 15. Ultimo viaggio.