Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(19)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania Horror - Mondadori

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:92757
 
Piace a 5 utenti
Non piace a 1 utente
Media: 7.00
 
N.:   5
Notte eterna
Guillermo DEL TORO e Chuck HOGAN
     Traduzione: Gaetano Luigi STAFFILANO
     Copertina: Marcello DOLCINI
 
Data:   Marzo 2014 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   The Night Eternal, 2011
Note:   Supplemento a Urania n. 1604
 
Genere:   Libri->Horror
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   125 x 195
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   322
 
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 01/07/2015-21:49:19
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
NOTTE ETERNA Sono trascorsi due anni da quando il virus diffuso dai vampiri ha invaso il mondo, che č ormai sull'orlo della distruzione. Il Padrone, il potentissimo capo degli strigoi, dopo aver annientato qualunque forma di resistenza da parte degli umani, ha rinchiuso in vasti campi di prigionia i sopravvissuti. A guidare i ribelli č una banda improvvisata di combattenti: Ephraim Goodweather, capo dell'Ente controllo e prevenzione malattie infettive, la dottoressa Nora Martinez, il disinfestatore russo Vasiliy Fet e il misterioso signor Quinlan. Le creature del male sembrano aver vinto su tutti i fronti, ma anche i Padrone ha un punto debole e solo un uomo č in grado di approfittarne. Ci si potrą fidare di lui?
Epica conclusione della trilogia "Nocturna", Notte eterna č una storia di pura adrenalina, tra scenari cupi e spiazzanti, in cui pochi eroi di tragica grandezza tengono alta la fiamma della speranza per aggiudicarsi l'ultima, imprevedibile mano di una partita decisiva.