Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(35)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:

Numero:        
Titolo:        
Tit.Orig.:        
Autore:        
Editore:        
Trama:        
Relazione:

 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Bianchi cerchio rosso

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:1076
 
Piace a 2 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 7.75
 
N.:   1068
Ricordi di domani
Philip Kindred DICK
     Traduzione: Vittorio CURTONI
     Copertina: Karel THOLE
 
Data:   14 Febbraio 1988 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:   I Hope I Shall Arrive Soon, 1985
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   130 x 190
Contenuto:   Antologia  Nr pagg.:   160
 
 
  Ultima modifica scheda: victory 11/02/2014-21:02:13
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Un'antologia inedita di Philip K. Dick è sempre un ghiotto boccone per qualunque appassionato di buona fantascienza, specialmente quando raccoglie dieci storie provenienti da due distinti periodi della carriera di questo grande scrittore: gli esordi e gli ultimi cinque anni della sua vita. Tutti i temi più caratteristici di Dick sono presenti, dai poteri ESP agli alieni impiccioni, dai viaggi interstellari alle società future, senza scordare i computer e gli incidenti spaziali. Un'occasione unica per gustare il meglio di un autore capace di giostrare fra i paradossi umoristici (Breve vita felice di una scarpa marrone) e le più delicate situazioni umane (Il caso Rautavaara), conservando sempre quell'inimitabile e aggressiva originalità che lo ha reso un maestro della fantascienza moderna. In appendice, Come costruire un universo che non cada a pezzi in due glomi, I'ultimo saggio sulla sf firmato da Philip K. Dick.