Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
pasina pasina 
puffo puffo 
Visitatore Visitatori(43)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Bianchi

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:104752    
 
Piace a 8 utenti
Non piace a 2 utenti
Media: 6.38
 
N. Volume:   1625
Titolo:   Infiniti - Year's Best SF 15 - Prima Parte
Autore:   Autori VARI
   A cura di: David G. HARTWELL (ps. di David Geddes HARTWELL) e Kathryn CRAMER
   Traduzione: Annarita GUARNIERI e Giuseppe LIPPI
   Copertina: Franco BRAMBILLA
 
Data Pubbl.:   Dicembre 2015 ISBN:    non presente
Titolo Orig.:   Year's Best SF 15, 2010
Note:  
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   125 x 195
Contenuto:   Antologia  N. pagine:   280
 
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 17/09/2018-21:31:41
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
Se la Guerra civile americana non avesse avuto luogo, la schiavitù sarebbe scomparsa lo stesso (oltre un certo punto non è più conveniente). La cattura di cinque terroristi di per sé non vuol dire nulla: bisogna scoprire cosa vogliono veramente. La matematica degli universi paralleli ha in serbo nuove sorprese. La celebre battuta di Via col vento – “Francamente, me ne infischio” – verrà guardata con occhi molto diversi nel 2050, 2150, 2250 eccetera… Sono alcuni degli spunti dei magistrali racconti con i quali “Urania” completa la traduzione degli Year’s Best a cura di David G. Hartwell e Kathryn Cramer. Uscita nel 2010 e più che mai attuale, questa quindicesima raccolta (parte prima) sarà seguita dalla conclusione dell’antologia che vedrà la luce il mese prossimo.