Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Lucky Vedi il profilo utente Amico di Urania Mania
erberto erberto Amico di Urania Mania
Algernon Algernon 
Fedmahn Kassad69 Fedmahn Kassad69 
Visitatore Visitatori(55)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania - Mondadori - Bianchi

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:140703
 
Piace a 4 utenti
Non piace a 7 utenti
Media: 5.14
 
N.:   1648
Il sigillo del serpente piumato
Piero Schiavo CAMPO
     Copertina: Franco BRAMBILLA
 
Data:   1 Novembre 2017 ISBN:    non presente
Tit.Orig.:  
Note:   Vincitore del Premio Urania 2016 - Contiene anche il racconto Ariadne dello stesso Autore ed il racconto di Linda de Santi, vincitore del Premio Urania Short 2017
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   125 x 195
Contenuto:   Romanzo  Nr pagg.:   252
 
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 03/09/2018-17:42:42
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
IL SIGILLO DEL SERPENTE PIUMATO    Deciso a conquistare la cantante Jane Ross, Ivan Korvich cambia nome, lascia la città natale di Kiev e poi la Terra stessa. Il pianeta dove la ragazza si esibisce è Parvati, dove Ivan – ora Johnny – viene a sapere di una razza di giganti che terrorizzano tutti. È la sua occasione: se riuscirà a sconfiggere almeno un gigante, per Jane diventerà un eroe… Così avviene, ma Jane è a sua volta un’eroina fatta e finita, non crede alle favole e dopo un po’ se ne va per la sua strada, diretta al pianeta-prigione Apollo. Perché? Quali segreti nasconde il fosco mondo abitato soltanto da un migliaio di deportati? Da Sheckley a Jack Vance, esiste su “Urania” una lunga tradizione di romanzi fanta-cavallereschi, di avventure nello spazio che ricordano le canzoni di gesta in chiave paradossale e avveniristica. Oggi Piero Schiavo Campo si aggiunge alla schiera e questo romanzo – vincitore del nostro premio annuale – lo conferma come uno dei migliori esponenti della galassia fantascientifica di oggi.