04 Ottobre 2017, 18:24:32Commento scritto da galions
Voto: 7.50
Quarto capitolo della saga del capitano Wilson Cole.
Resnick finalmente ci regala un confronto serrato e diretto tra il protagonista ed il suo passato: la famigerata Repubblica, che si rivela corrotta più profondamente di quanto potesse apparire nei romanzi precedenti.
I lettori impazienti di imbattersi in un'autentica battaglia spaziale senza esclusione di colpi sono finalmente accontentati.
Se si vogliono trovare difetti a questa saga non è difficile trovare gli appigli per denigrarla come lettura superficiale e priva di impegno. Ma gli ingredienti per gustarsi un'avventura spaziale senza pretese e senza complicazioni filosofiche ci sono tutti.
Resnick ci fa abilmente dimenticare che si tratta di un titolo di transizione di una pentalogia e ci regala un'avventura avvincente con una trama non scontata ed un corollario di personaggi divertenti e a loro modo carismatici.
Appuntamento con il capitolo finale.
 
11 Agosto 2017, 18:21:24Commento scritto da zecca_2000
Voto: 6.50
non posso che confermare quanto scritto dai miei predecessori.
Scrittura lineare, semplice, va iu' come acqua.
D'altra parte, non e' super appassionante come Steele, come G. Bear, a.Reynolds ecc.
E' il classico caso in cui l' interita'  del ciclo vale piu'  del singolo romanzo o racconto.

Una cosa non ho capito, ma i wormwholes che usano i protagonisti sono naturali o artificiali?  bah
 
11 Dicembre 2016, 22:04:10Commento scritto da Nova68
Voto: 6.50
Il libro si fa leggere ad una velocità sorprendente. Ho trovato i personaggi non simpaticissimi e non dotati di un carisma tale da farmi fare il tifo per loro (anzi!)... E devo dire nell'insieme che mi aspettavo di più. Però come già detto, è scorrevole, si legge bene non è pesante e le altre opere di Resnick mi sono sempre piaciute. Non mi sento quindi di bocciarlo. I siparietti con ammiccamenti sessuali dopo un poco, sono una "palla" colossale e continuano in tutti i romanzi....Qui muore qualcuno dei buoni... Mezzo voto in più.......
 
19 Febbraio 2016, 22:00:44Commento scritto da npano
Voto: 6.50
Lettura scorrevole ma poco eccitante.
Il suo dovere lo fa
 
18 Febbraio 2016, 15:10:14Commento scritto da astrologo
Voto: 6.00
mi sembra di aver già detto che queste saghe dopo un po' mostrano la corda. Situazioni ripetitive (anche se cambiate di prospettiva). L'unica novità stà nel fatto che finalmente Cole è giunto a capire che bisogna combattere il male (la cosidetta Repubblica) alla radice. Niente di diverso dal libro precedente. Sufficienza stiracchiata pur nelle buone linee di principio morale.
 
27 Novembre 2015, 17:08:53Commento scritto da Free Will
Voto: 7.50
Riporto integralmente il commento relativo al precedente libro del ciclo perché in effetti c'è ben poco da aggiungere.

La quarta puntata del ciclo "Starship" con il capitano Wilson Cole (dopo "gli ammutinati dell'astronave" - Urania 1579, "i pirati e l'astronave" - Urania 1591, "astronave mercenaria" Urania 1614), ha quasi la stesse caratteristiche delle prime due: lettura piacevole e divertente, linguaggio lineare, personaggi molto ben caratterizzati, ancorché un po' sopra le righe, molta ironia ed un pizzico di psicologia sociale. Gli aspetti per così dire "scientifici" sono un po' dati per scontati e non vengono spiegati in alcun modo: così troviamo wormholes, navi e armi ad alta tecnologia, pianeti adatti alla vita di umani e alieni, ecc. Ci si concentra solo sulla storia. Certo non è un capolavoro (Resnick non è Asimov o Clarke), però ogni tanto è bello rilassarsi con una lettura divertente e poco impegnativa.  
 
28 Settembre 2015, 10:13:56Commento scritto da remotino
Voto: 6.50
E' la continuazione della saga del capitano Cole. Girali come vuoi ma le azioni sono più o meno le stesse.
 
23 Agosto 2015, 18:06:39Commento scritto da bibliotecario
Voto: 6.00
Al quarto volume della serie, senza inserire qualcosa di nuovo, la lettura inizia a risultare un poco ripetitiva e noiosa. I personaggi sono simpatici e ci si affeziona ma la trama latita. Sufficienza stiracchiata.  
 
14 Agosto 2015, 12:06:15Commento scritto da mitd
Voto: 7.00
Quarto episodio della serie, meno brillante dei precedenti ma sempre godibile e veloce. Il finale sospeso rimanda al capitolo successivo.
 
14 Agosto 2015, 10:49:15Commento scritto da ciccio
Voto: 7.00
Continua piacevolmente la serie, mi riporta agli albori della fantascienza dove era normale arrivare prima su Vega che a Milano, e dove il Capitano era sempre in prima linea.
 
07 Agosto 2015, 23:01:15Commento scritto da razzomissile
Voto: 7.00
Continuano le avventure della nave ammutinata e dei suoi personaggi picareschi in questo romanzo di sf militare.
Il canovaccio, sebbene ormai un po' ripetitivo, convince per l'umorismo e per l'affezione ai personaggi.
Un po' scontata la copertina, godibili le appendici dell'autore in fondo al libro.




 
Utenti cui piace il libro
Soci della Tana del Trifide:

cosmo 49, Faresme, Vedi il profilo utente, aidoru, odisseo, Thermonuclear Warrior
Utenti cui non piace il libro