09 Ottobre 2017, 18:58:18Commento scritto da capricorno52
Voto: 7.50
Un piacevole libro di fantascienza genere militare. La storia narra del riscatto dall' accusa di codardia , tramite una missione militare impossibile ,  dell’ equipaggio dell’ astronave da guerra LS1187.
Romanzo d’azione con discrete ambientazioni che altro non sono che la descrizione della preparazione e dello svolgimento del combattimento, il fulcro del racconto è rappresentato da articolati  dialoghi e dalle introspezioni che tratteggiano il carattere ed il profilo  psicologico dei personaggi principali quali : il secondo ufficiale Korie , il capitano Hardesty ed l’alieno “Morthan”  Brik.
Gerrold  usa al meglio la propria immaginazione e le proprie conoscenze per creare credibili atmosfere tipiche della vita di bordo nelle marine anglo sassoni , tante volte rappresentate dal cinema hollywoodiano e ci riesce benissimo , rendendo  la lettura avvincente, non solo per il susseguirsi delle azioni e dei colpi di scena.
I personaggi interagiscono fra di loro con sentimenti umani , amicizia , odio , innamoramenti , subiscono  la malinconia e la paura , in un intreccio sostenuto da una visione cruda e spietata , anche un poco romanzata , dell’ onore militare e della responsabilità del comando.
Buon libro , parte della trilogia “Korie” ma leggibile in modo autonomo ,non un capolavoro , a tratti è un poco “freddo” ma resta comunque , anche per chi non è un fan del genere , una lettura consigliata  
 
06 Ottobre 2017, 09:31:31Commento scritto da and
Voto: 8.50
Gran bel romanzo di military sf in cui alle descrizioni di battaglie spaziali, si aggiungono ottimi personaggi e alieni credibili e veramente cattivi!
Stile di scrittura a volte epico: onore, vendetta e coraggio la fanno da padrone, certo qualche volta tutto è un pochino stereotipato ma la storia regge alla grande dalla prima all'ultima pagina.
Il libro fa parte di una trilogia, ma è slegato dal primo volume del ciclo, tranne che nella presenza del comandante (in seconda?) korie.
Assolutamente consigliato.
 
Utenti cui piace il libro
Soci della Tana del Trifide:

ciccio, cosmo 49


Utenti non associati:

attiliosfunel, Free Will, federicosibella
Utenti cui non piace il libro