16 Aprile 2018, 15:00:54Commento scritto da odisseo
Voto: 6.00
È il primo numero di Urania che leggo con quasi la mia età. Un vintage d'annata che rispecchia appieno la produzione del periodo in cui la fantascienza non veniva considerata letteratura, o, nella migliore delle ipotesi, nei casi di autori particolarmente dotati, lettteratura di serie B.
Ho apprezzato le illustrazioni all'interno del testo, con tanto di didascalia; tuttavia mi è rimasta l'impressione che alcune parti fossero state riassunte in fase di traduzione.
Tre avventure di un antieroe, che sembra una specie di precursore di McGyver, che risolve tutte le situazioni con marchingegni tecnologici basati sull'applicazione semplificata della fisica, ma pur sempre troppo complicati per essere compresi appieno dal lettore medio.
Piacevole ma non penso si possa andare oltre la sufficienza.
 
23 Settembre 2011, 16:39:22Commento scritto da grifone58
Voto: 5.50
Romanzo abbastanza ingenuo, sente comunque tutto i peso degli anni
 
Utenti cui piace il libro
Utenti cui non piace il libro
fieramosca