12 Novembre 2019, 19:23:27Commento scritto da capricorno52
Voto: 7.50
Romanzo letto molto tempo fa che avevo quasi scordato, oggi una piacevole rilettura perché ogni tanto ci vuole una immersione nella fantascienza vecchio stile, che aiuta a mescolare ricordi del passato , sensazioni e stati d’animo.
Un buon libro come questo fa sognare l’infinito attraverso una storia avventurosa, alla quale non mancano gli ingredienti per essere avvincente , antiche leggende, viaggi tra le stelle, la ricerca di misteri e astronavi ai confini della galassia e così via.
Anche se scritto quasi settanta anni fa il romanzo presenta una buona idea di base su cui la Brackett imbastisce la storia aiutandosi con una prosa ed uno stile di scrittura ricercato ma allo stesso tempo condensato ed efficace  , i protagonisti caratterizzati da passioni e sentimenti forti   incidono sul ritmo del romanzo tramite dialoghi diretti e sintetici e  le ambientazioni si accompagnano in modo coerente alla trama.
Merito all’ autrice che con questo romanzo eleva la qualità del genere Space Opera.
Libro per tutti , non solo a chi ama la Space Opera e la “Golden Age”.
 
24 Ottobre 2011, 17:15:36Commento scritto da Arne Saknussemm
Voto: 6.50
La cosa che piu' mi è piaciuta di questo libro è lo stile della Brackett (non avevo mai letto nulla di suo), una prosa ricercata ma non troppo, descrittiva e stringata, i luoghi escono vividi dal libro, immagini che restano impresse nella mente.
Splendida la scena che apre il libro, ambientata a Saint Malo. In spiaggia ed in mare. Molto bella ! Ed anche quella sulla stella nera.
La trama, anche se ben congegnata ed orchestrata, non raggiunge apici memorabili.
Per questi 2 elementi mi viene spontanea l'associazione con "Galassia che vai" di E.F.Russell.

...e, come "Galassia che vai", si merita un buon 6,5 !!

P.S. Bellissima traduzione !!
 
28 Febbraio 2010, 19:22:14Commento scritto da ovidio80
Voto: 8.00
Qua viene un pò di tristezza. Dieci anni fa questo libro mi venne consigliato da una persona ora scomparsa, il sig. Tarditi, lo ascoltai presi il libro e non me ne pentii. E' un libro avventuroso come solo la Brackett sa esserlo. Di lei adoro molto le novelle. Ma questo è uno dei suoi romanzi fondamentali.
 
29 Aprile 2005, 13:17:18Commento scritto da vinmar
Voto: 7.50
Bel romanzo, ovviamente datato, con il respiro del viaggio nell'infinito e nella speranza nel futuro dell'umanità. Anche in questo romanzo è presente il sogno di riuscire a superare gli egoismi e gli interessi per il bene dell'umanità.
 
Utenti cui piace il libro
ottavio
Utenti cui non piace il libro