Area Sito

 
Urania

Cambia Area DB:

» HELP HomePage «
» Forum
» Cerca
 
  

Database

 
» Database Collane UM
» Autori
» Novità
» Wanted !!!
» Scambio/Vendita
» La Compagnia del Ciclo
» Giudizi/Commenti
» Libreria Virtuale
 
  

Utenti OnLine

 
Visitatore Visitatori(38)
 
  

Classifiche

 


 
  

URANIA Mondadori

 

 
  

Le figlie di URANIA

 

 
  

Ricerca Libri

 
Inserisci i dati:
Numero:
Titolo:
Tit.Orig.:
Autore:
Editore:
Trama:
Relazione:
 
  

Links Urania

 

 
  

Contatti

 
Amici di UraniaMania
Lo Staff di
Urania Mania
 
  
 

Urania Collezione - Mondadori - Serie cerchio grigio

Vai in fondo alla pagina
 
 
Codice:153153    
 
Piace a 3 utenti
Non piace a 0 utenti
Media: 6.83
 
N. Volume:   196
Titolo:   Guerra al grande nulla
Autore:   James BLISH
   Traduzione: Giorgio SEVERI
   Copertina: Franco BRAMBILLA
 
Data Pubbl.:   1 Maggio 2019 ISBN:    non presente
Titolo Orig.:   A Case of Conscience, 1958, 1986
Note:   All'interno, il racconto "Spettro di libert├á" di Luca di Gialleonardo
 
Genere:   Libri->Fantascienza
 
Categoria:   FANTASTICO Rilegatura:   Brossura
Tipologia:   Principali Dimensioni:   125 x 195
Contenuto:   Romanzo  N. pagine:   208
 
 
  Ultima modifica scheda: Lucky 06/07/2019-17:29:33
 
   
 

Vai in fondo alla pagina
 
 
GUERRA AL GRANDE NULLA (1958)  "Siamo in presenza di un pianeta e di una popolazione sostenuti dal supremo nemico. E' un'immensa trappola tesa a tutti noi, a tutti gli uomini della Terra e fuori dalla Terra. La sola cosa che possiamo fare ├Ę respingerla, la sola cosa che possiamo dire ├Ę: vade retro, Satana."Sono le parole di padre Ruiz-Sanchez, un gesuita ma anche uno scienziato e un esploratore spaziale, giunto sul pianeta Lithia con una promessa di pace, ma che ben presto si accorge di come i suoi abitanti, apparentemente fin troppo docili, perfetti, razionali, siano ci├▓ che di pi├╣ vicino al Demonio abbia mai visto. Come scrivevano Fruttero e Lucentini: "Stimolante, audace, originale come certe utopie di Sheckley, questo thriller teologico ha rinnovato il tema tradizionale dei nostri rapporti con gli extraterrestri, ed ├Ę ormai considerato a buon diritto un testo fondamentale della sf moderna".